Kostabi Mark

Kostabi Mark

L’artista e compositore Mark Kostabi nasce a Los Angeles nel 1960, da una famiglia di immigrati estoni. Cresciuto a Whittier (California), compie i suoi studi di disegno e pittura alla California State University a Fullerton.

Nel 1982 si trasferisce a New York, dove diventa, nel 1984, una figura portante dell’East Village Art Movement.

Personalità provocatoria, nel 1988 fonda “Kostabi World”, un complesso integrato di studio, galleria e ufficio, famoso per l’impiego di assistenti pittori e creativi, attraverso il quale affronta il tema della mercificazione dell’arte contemporanea.

Formatosi guardando MTV e leggendo fumetti, Kostabi ha avuto come punti di riferimento Duchamp prima e Warhol poi.

Nel corso della sua poliedrica attività, ha disegnato copertine di dischi (Guns N’ Roses, Use your illusion; The Ramones, Adios Amigos) oltre che orologi per la Swatch, accessori per il computer; ha pubblicato diversi libri e prodotto un suo show televisivo.

Kostabi dipinge figure senza volto, senza tempo, che possono essere tutti noi e nessuno di noi. esprimono la paura dell’uomo nella società, ma anche una lingua universale “Il mio obiettivo – ha detto l’artista – Le mie immagini danno gioia, anche se raccontano storie di solitudine, confusione e isolamento”.

Sue opere sono presenti nelle collezioni permanenti del Museum of Modern Art, Metropolitan Museum of Art, Guggenheim Museum, Brooklyn Museum, Corcoran Gallery of Art, al Museo di Groningen in Olanda, al Museo di Tallinn in Estonia e alla Galleria d’Arte Moderna di Roma.

Filtri