Mambor Renato

Mambor Renato

Renato Mambor (Roma, 1936 – 2014), artista tra i più rappresentativi esponenti della Scuola di Piazza del Popolo, movimento artistico nato tra la fine degli anni cinquanta e gli anni sessanta a Roma, costituto da Franco Angeli, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Mario Schifano che si riunivano al Caffè Rosati in Piazza del Popolo e presso la Galleria della Tartaruga di Plinio De Martiis. Successivamente altri artisti si unirono al gruppo iniziale di cui ricordiamo, oltre a Renato Mambor, Jannis Kounellis, Francesco Lo Savio, Sergio Lombardo, Pino Pascali,Cesare Tacchi. Mambor inizia, verso la metà degli anni sessanta, a lavorare per il cinema e il teatro, interrompendo momentaneamente l’esperienza pittorica. Il teatro lo coinvolge anche come scenografo; negli anni novanta, dopo una pausa decennale, l’artista ritorna alla pittura che diventa ora più complessa in grado di riassume le componenti estetiche e di ricerca della precedente esperienza teatrale. Ha continuato a dipingere e ad esporre fino all’inizio di dicembre 2014.