Mostra Lodola-Fra “Tempus Time” alla Reggia di Caserta

Doppia personale di Marco Lodola e Giovanna Fra alla Reggia di Caserta fino al 15 settembre 2018

Lo scenario della meravigliosa Reggia di Caserta accoglie la doppia personale di Marco Lodola e Giovanna Fra, a cura di Luca Beatrice. Un progetto che coniuga il presente e il passato, appunto il tempus e il time, all’interno del monumento storico della Reggia, perfetto contenitore temporale ed estetico. Come dichiara Mauro Felicori, direttore della Reggia dal 2015, il progetto “si inserisce nell’importante storia del rapporto della Reggia con l’arte contemporanea e con la variegata polifonia dei suoi linguaggi, un dialogo lungo e intenso che si è rinnovato costantemente nel corso degli anni”. Le opere sono presenti sia all’interno che all’esterno della Reggia, una sfilata di monumentali sculture luminose indica la via allo spettatore nei magnifici giardini. Puntualizza Luca BeatriceSenza contare volumi, cubature e l’immensità di un parco che farebbe spaventare chiunque. […] Realizzare un cortocircuito visivo tra il tempus e il time, ovvero il passato e il presente, è rischio che l’arte di oggi sente di correre con sempre maggior frequenza. Ora, in particolare, tra pittura, elaborazione digitale, plastica e luce”.  Il tempo espanso di Marco Lodola e l’opera astratto-digitale di Giovanna Fra, rappresentano l’espressione massima di questo piacevole cortocircuito, dove si incontrano-scontrano concetti spazio-temporali tanto lontani eppure così vicini tra loro. Un dialogo intimo, vivace e profondo che prende forma in questi spazi di maestosa bellezza.